Ortica Editrice
Le Erbacce Le Spine Opere da due soldi Gli Artigli Sussurri e grida Le Ombre La Vecchia Talpa E-book
Jean Grave

La società morente e l'anarchia


ISBN 9788897011675
Pagine 240
Le Erbacce, 13

€ 15,00

Ordina questo libro

Nel combattere l’autorità, gli anarchici hanno da sempre attaccato tutte le istituzioni di cui il potere si serve per legittimare la propria esistenza; ne hanno da sempre messo a nudo le contraddizioni e le falsificazioni che impediscono la piena e libera realizzazione dell’uomo.
Le istituzioni contemporanee, apparentemente neutrali (Stato, famiglia, religione, proprietà, autorità, giustizia, legge, patria, democrazia parlamentare e suffragio universale), vengono smascherate dall’autore che ne mostra il vero volto: fondate su un’uguaglianza solo formale dei diritti garantiscono, al contrario, il mantenimento di uno status quo ingiusto, iniquo e dispotico.
Alla società attuale viene contrapposta l’idea di una società basata sulla solidarietà, sull’uguaglianza e sull’autonomia dell’individuo, senza autorità, senza leggi, né coercizioni.
 

L'autore Alcune pagine