Ortica Editrice
Le Erbacce Le Spine Opere da due soldi Gli Artigli Sussurri e grida Le Ombre La Vecchia Talpa E-book

Lo Zen e l'arte di uccidere la mente


ISBN 9788897011705
Pagine 112
Le Ombre, 10

€ 10,00

Ordina questo libro

In questa antologia sono raccolte le principali opere del ciclo dei Canti della mente, scritte tra il VI e il IX secolo d.C. in Cina. Origine e sintesi dell’antica dottrina Ch’an (Zen), questi versi presentano gli elementi che ne caratterizzeranno l’evoluzione successiva. L’esperienza della non-dualità e della morte del senso dell’ego – l’estinzione della mente individuale – è qui mostrata chiaramente come verità centrale di ogni Realizzazione, anche quando rivelata attraverso simboli diversi. Perché la vera Realtà rifulge sempre, e solo una logica raffinata può consentire alla mente di risalire alla prorpia nudità, e uscire dal labirinto del pensiero duale, fino alla comprensione della sua autentica natura.

Alcune pagine

Le Ombre