Ortica Editrice
Le Erbacce Le Spine Opere da due soldi Gli Artigli Sussurri e grida Le Ombre La Vecchia Talpa E-book

Zhuangzi, Liezi, Wenzi, Wanengzi

L'inferno del politico

Del vuoto, dell’ozio e della non azione


ISBN 9788897011897
Pagine 240
Le Ombre, 13

€ 13,00

Ordina questo libro

Per occultare la sua violenza originaria il Potere si presenta come fenomeno naturale, e a sostegno di questa menzogna si edifica la struttura psichica dell’«io». Se non vi fosse un «io» da plasmare con onoranze e castighi, si spezzerebbe, fin dalle fondamenta, quel rapporto duale tra il dominatore e il dominato. Perché senza sudditi non si danno padroni. Via suprema è dunque sottrarsi alla truffa del Potere distruggendo gli artifici e le protesi del proprio ego, per liberare l’individuo asservito, ridotto a «mezzo» in vista dei «fini» della Macchina. E questa distruzione si opera attraverso un ritorno alla “vita selvaggia”, alla serenità del non-agire persa a causa delle farneticazioni del pensiero che hanno messo il mondo a ferro e fuoco, perché il pensare è diventato volontà raziocinante di «nominare» e di «qualificare», di conoscere ciò che non si potrà mai conoscere, invece di restare quel «chinarsi su ciò che già conosce».

L'autore Alcune pagine

Le Ombre