Ortica Editrice

Edward Sexby

Edward Sexby (Sussex 1616-1658), soldato e membro del movimento dei Levellers – di istanze popolari – che preconizzava la morte di Cromwell per aver tradito la causa dei rivoluzionari. Nel 1657, dopo il fallimento del complotto di Sindercombe per uccidere Cromwell, pubblicò questo pamphlet con lo pseudonimo di William Allen. Rientrato clandestinamente in Inghilterra per unire la pratica alla teoria, venne arrestato dalla polizia di Cromwell, che requisì parte della tiratura del suo libretto. Imprigionato nella Torre di Londra, vi morì nel 1658 in circostanze rimaste oscure.