Ortica Editrice

Errico Malatesta

Errico Malatesta  (1853-1932)

Fu tra i più importanti teorici europei dell’anarchismo (con Bakunin, Kropotkin e Proudhon). Propugnatore della propaganda del fatto fu l’ideatore e partecipò ad innumerevoli azioni insurrezionali, la più nota fu quella della Banda del Matese (1877).
Più volte arrestato e costretto all’esilio fu tra gli ideatori dei moti proletari del 1914 e sostenne posizioni contrarie all’intervento militare. Nel 1919, contribuì alla costituzione dell’Unione anarchica italiana; nel 1921 fondò il quotidiano Umanità nova tuttora edito.